Biancheria per la zona giorno

La zona giorno è quella parte polivalente e versatile della casa dove si passa molto tempo durante la giornata sentendosi liberi e a proprio agio. Inoltre, in tale spazio domestico s’intrattengono gli ospiti, ci si rilassa, si pranza, si studia, si chiacchiera, si lavora, ci si dedica alle attività ricreative, ad esempio, ginnastica, lettura e TV, e ci si riunisce in famiglia. Chiamata anche soggiorno, living area o living room, la zona giorno è uno spazio abitativo che di solito si trova a piano terra, è costituita da più stanze, ad esempio, focolare, salotto, sala ricreativa, ufficio e veranda, e ha dimensioni pari a circa 1/3 dell’abitazione.

In particolare, la zona giorno deve essere arredata e decorata con un gusto personale che però sia in linea con lo stile e il design del resto della casa. A tal proposito, la scelta della corretta biancheria per la zona giorno, per esempio, i copridivano, le tovaglie, le tende e i cuscini, può rendere quest’area domestica più accogliente, vivibile, caratteristica e luminosa. Qui di seguito, è possibile scoprire che cos’è e a cosa serve la biancheria per la zona giorno e quali sono le tipologie di bianco (panni) più comuni per la living area.

Che cos’è e a cosa serve la biancheria per la zona giorno della casa?

In generale, la biancheria per la casa si compone di diversi pezzi realizzati in tessuto, ciascuno dei quali è stato concepito per adempiere una particolare funzione, che possono essere raggruppati in determinate categorie secondo la zona della casa a cui il loro uso è predestinato. Pertanto, non esiste soltanto la biancheria per la zona giorno ma anche la biancheria da bagno, la biancheria da toletta, la biancheria da cucina, la biancheria da letto e così via. In merito alla biancheria per il soggiorno bisogna dire che i tessuti più tipici per realizzarla sono il poliestere, il pile, il cotone, l’elastam, la lana, lo spandex, la microfibra, il lino e la spugna. Inoltre, la biancheria per la zona giorno è proposta in tanti colori e disegni e in diverse forme e misure nonché prodotta e poi venduta da numerosi brand sia sul Web sia nei negozi fisici a prezzi variabili in dipendenza della qualità degli articoli e dei marchi presi in considerazione.

In particolare, la biancheria per la living area domestica serve a coprire, proteggere, decorare e a rendere più comodi e funzionali i mobili da soggiorno come il divano, le poltrone, il tavolo da pranzo, il tavolino da salotto, le sedie, gli sgabelli, eccetera.

Quali caratteristiche deve avere la biancheria per la living room casalinga?

La biancheria per la zona giorno della casa deve contraddistinguersi per la qualità, la comodità, il design, lo stile e la resistenza in modo da rendere la living area domestica il più gradevole, attraente e funzionale possibile nonché coerente esteticamente con l’aspetto del resto dell’abitazione. Inoltre, il bianco per la living area casalinga deve essere costituito da tessuti ipoallergenici e antiacaro nonché essere rimovibile e lavabile. In sintesi, la biancheria per il soggiorno deve associare estetica e praticità in linea con lo scopo della zona giorno contemporanea che sfrutta i mobili e gli elettrodomestici salvaspazio e multifunzione, la luce naturale proveniente dalle finestre, gli oggetti minimal e le luci poste in modo strategico per illuminare le zone d’ombra e far apparire l’ambiente più grande. Al riguardo, anche la scelta dei colori e dei disegni per i pezzi della biancheria da living area è fondamentale per rendere l’ambiente più luminoso e spazioso.

Quali tipi di biancheria esistono per arredare la zona giorno della casa?

Fra gli elementi per l’arredo d’interni più diffusi per allestire e decorare la living room casalinga, si possono elencare i seguenti tipi di biancheria per la zona giorno della casa:

  • COPRIPOLTRONA & COPRIDIVANO.
  • COPRISEDIE.
  • COPRITAVOLA.
  • CUSCINI ARREDO.
  • TELI ARREDO COPRITUTTO.
  • TOVAGLIE.
  • SERVIZI DA TAVOLA.
  • TAPPETTI.
  • TENDE.

Qui di seguito, ecco proposti i paragrafi con le descrizioni di ciascun tipo di biancheria per soggiorno.

Copripoltrona & Copridivano per la living room domestica

I copripoltrona e i copridivano che sono proposti sul mercato dell’arredamento d’interni per allestire e decorare il soggiorno si presentano in svariati materiali, per esempio, poliestere, cotone, elastam, lana, spandex o microfibra, quindi, è bene acquistare quei prodotti costituiti da tessuti a cui nessuno della propria famiglia sia allergico. Inoltre, è importante che i copripoltrona e i copridivano per la living area siano antiacaro per prevenire dei disturbi respiratori e cutanei così da riuscire a rilassarsi o a svolgere le varie attività ricreative senza problemi.

Per quanto riguarda i produttori di copripoltrona e copridivano per soggiorno, esistono parecchi brand disponibili sul Web e nei negozi fisici fra cui scegliere per i propri acquisti spendendo da poche a diverse decine di euro secondo la qualità e il marchio dell’articolo preso in considerazione. La stessa cosa vale per le tinte, infatti, è possibile comperare copripoltrona e copridivano per living area a tinta unica o con disegni multicolore, ad esempio, figure geometriche e fiori, potendo scegliere fra tantissime colorazioni. Di sicuro, al momento, i colori più gettonati per i copripoltrona e i copridivano da zona giorno sono il grigio, il marrone, il beige e il blu, anche combinati fra loro, ma esistono comunque prodotti in tinta nera, verde, arancione, bianca, gialla, rossa, sabbia, viola, crema e persino argento.

Coprisedie per la zona giorno della casa

I coprisedie per la living room più comuni sul mercato dell’arredo d’interni di norma sono fatti in spandex, poliestere, microfibra, pile o cotone, hanno forma quadrata e sono lavabili. Per ciò che concerne le tinte più in voga, si possono notare soprattutto i colori scuri come il marrone, il grigio, il verde e il nero ma anche le colorazioni più vivaci come il rosso e il giallo o le tinte chiare come il beige e il bianco. Si tratta soprattutto di prodotti tessili a tinta unica, tuttavia, esistono anche coprisedie per soggiorno multicolore o disegnati. In merito ai motivi più tipici per i coprisedia per zona giorno, si devono ricordare i disegni floreali e le figure geometriche.

Copritavola per la living area casalinga

La maggior parte dei copritavola per la zona giorno disponibili in commercio è realizzata in materiali tessili come il cotone, il poliestere, il lino o lo spandex, di norma presenta più colori ed è disegnata, ad esempio, con fiori, linee o figure geometriche. Al riguardo, i colori più diffusi per i copritavola per soggiorno sono il verde, il blu, il beige o il bianco ma anche le tinte come il grigio, il rosso, il giallo o il marrone e persino il cachi, l’arancione, l’argento, il sabbia, il nero, il rosa, l’azzurro e il tortora. In merito alle dimensioni, un copritavola può superare la grandezza del tavolo, coprirlo soltanto centralmente o combaciare con lo stesso. In particolare, un buon esempio per decorare in modo speciale un tavolo da pranzo è di usare un grande centrino, bianco, colorato o variopinto, come copritavola.

Cuscini arredo per il soggiorno della casa

I tipici cuscini arredo per la zona giorno sono quadrati e fatti con tessuti come il poliestere, il cotone, il lino o la lana, possono essere a tinta unica, multicolore o disegnati con personaggi dei cartoni animati, farfalle, fiori, frutta, foglie, piante, animali, linee o figure geometriche. Inoltre, i cuscini arredo per la living room possono essere lisci, pelosi o con linee spesse in superficie, morbidi o rigidi al tatto nonché lavabili e sfoderabili quando sono rivestiti da federe e fodere. Per quanto riguarda le colorazioni più alla moda, i cuscini arredo per soggiorno possono essere verdi, grigi, blu o bianchi oppure beige, neri, marroni o rossi ma anche arancioni, gialli, azzurri e persino tortora, cachi, viola o rosa.

Teli arredo copritutto per la living room domestica

Di solito, i teli arredo copritutto per la zona giorno servono per coprire e decorare i divani e le pareti e sono realizzati con tessuti come il cotone o il poliestere, sono lavabili e possono essere a tinta unica, multicolore, zebrati o disegnati con linee o figure geometriche, foglie, cuori, fiori, stelle, immagini realistiche o sagome fantasiose. I colori che di norma vengono scelti per i teli arredo copritutto per il soggiorno sono il beige, il blu, il verde o il grigio oppure l’azzurro, il marrone, il bianco o il giallo e persino l’arancione, il rosa, il lilla, il sabbia e il tortora.

Tovaglie per la zona giorno della casa

Le tovaglie per il soggiorno più diffuse in commercio solitamente sono costituite da tessuti come il cotone, il poliestere, il lino, lo spandex o la spugna, hanno una forma rettangolare o circolare, presentano misure diverse, sono lavabili e talvolta corredate da tovaglioli. Tali prodotti tessili possono essere proposti in tinta unica o con più colori ed essere disegnati con la ripetizione di un elemento specifico o con più combinazioni di linee e forme geometriche oppure di sagome fantasiose o immagini realistiche. Le tinte preferite dai consumatori per le tovaglie dedicate alla zona giorno della casa sono il grigio, il verde, il beige o il bianco oppure il blu, il rosso, il giallo o il marrone e persino l’arancione, il cachi, il rosa, il tortora, l’argento, il crema, l’azzurro, il viola o il sabbia.

Servizi da tavola per la living area domestica

I servizi da tavola per la zona giorno della casa si compongono di diversi pezzi, ad esempio, i piatti fondi, i piatti piani, i piatti da portata, le tazze, le tazzine, le insalatiere, le ciotole e le ciotoline. Di norma, i servizi da tavola sono fatti di ceramica, terracotta, plexiglass o porcellana, hanno forma circolare oppure più di rado quadrata o triangolare, e sono proposti a tinta unica o multicolore, ad esempio, il bianco, il nero, il verde, il rosso, l’arancione, il blu o il giallo. Inoltre, i pezzi che costituiscono i servizi da tavola per la living room possono essere disegnati parzialmente, soprattutto, ai bordi, o totalmente con linee e forme geometriche, frutta, fiori oppure sagome fantasiose o immagini realistiche ed anche essere trasparenti se costituiti da vetro sintetico neutro o colorato.

Tappetti per la zona giorno della casa

Il tappeto ideale per apportare calore e confort al soggiorno rendendolo più accogliente deve essere grande, scuro e di lana. Invece, per ravvivare la zona giorno è meglio che il tappeto sia colorato in maniera vivace mentre per illuminarla facendola apparire più spaziosa è utile sfruttare dei tappeti dai colori chiari. Al riguardo, le tinte più richieste per i tappeti da soggiorno sono il nero, il marrone, il grigio, il rosa, l’azzurro, il rosso, il lilla, il viola, il bianco e il verde, inoltre, sono amati anche i tappeti disegnati con le figure e le linee geometriche. Infine, si segnalano i tappeti molto pelosi, ampi e morbidi in tessuto sintetico (es. tappeti Shaggy a pelo lungo) che apportano calore, stile, modernità e confort agli ambienti domestici e attutiscono i rumori. Per tali prodotti sono comuni le seguenti tinte: rosa, viola, blu, beige, marrone, argento e grigio.

Tende per il soggiorno casalingo

Le tende più adatte ad arredare e abbellire la zona giorno della casa devono essere a soffitto, contraddistinte da colorazioni chiare o colori vivaci ma a tinta unica, una certa trasparenza, cosicché durante la giornata possa entrare la luce solare per sconfiggere le zone d’ombra, e talvolta da disegni geometrici. In merito ai colori più idonei alle tende da soggiorno, di sicuro si può puntare sul bianco ma anche sulle tinte piuttosto chiare come il rosa, il malva, il verde e l’azzurro. Tuttavia, per le tende da zona giorno alle volte è anche possibile sfruttare il rosso, il nero, il marrone o il grigio se sono in tessuto trasparente e l’ambiente è correttamente illuminato con luci pendenti, applique a parete e lampade da tavolo.

Consigli di Carillo per la biancheria da soggiorno

Per dare qualche consiglio da esperti ai nostri lettori sulla biancheria per la zona giorno, ci siamo rivolti allo staff del negozio di biancheria online Carillo di San Giuseppe vesuviano (NA). Ecco di seguito cosa ci hanno detto le collaboratrici di Carillo Biancheria:

La zona living, è probabilmente l’ambiente più vissuto della casa, dove si accolgono gli ospiti, dove si guarda un film, dove ci si rilassa da soli o in compagnia. Il suo arredo e la sua biancheria, indicano in maniera precisa la personalità degli abitanti di casa.


Un ambiente rustico o country per esempio, predilige tessuti poco lavorati come il canapone o il linone, molto conosciuti per infondere calore allo spazio rispettando la matericità dei filati lasciandoli in qualche modo “grezzi”.

Ecco che il copri divano segue una palette di colori caldi così come i cuscini arredo ed i teli copri tutto. Terracotta, salvia, beige e arancio si rincorrono a ritmo della luce del sole che ne riflette tutte le sfumature.


Gli spazi più chic e preziosi invece, prediligono materiali più ricercati e lavorati. Intendiamo in quel senso i broccati o i damascati impreziositi con fili in oro o argento.

E’ uno stile che punta all’opulenza dunque la tovaglia sarà arricchita da pizzi o merletti, i cuscini potranno avere decori in swarovsky o pietre dure mentre i copri sedia in alcantara potrebbero contribuire ad arricchire di buon gusto l’arredo.


Infine ci sono gli ambienti metropolitani dallo stile city che riecheggia dal divano al resto dei tessili. Si adoperano tessuti tecnici come la microfibra o il poliestere con fibre nuove e resistenti per le tovaglie antimacchia, i copri divani impermeabili e le tovagliette americane in pvc.


Il nostro consiglio è quello di trovare il giusto equilibrio tra lo stile e la stagionalità ruotando intorno a questi due concetti. Via libera dunque a tutti quei tessuti che richiamano i primi freddi dell’autunno e la rigidità dell’inverno. Velluto, pile, lana, cachemere saranno i più adatti.

Grazie per il paragrafo offerto gratuitamente sui consigli a: Carillo Biancheria – Via Provinciale Passanti – Vico Poesia, 16 80047 San Giuseppe Vesuviano (NA). Per riconoscimento dell’impegno e non per sponsorizzazione, invitiamo il nostro pubblico a seguire Carillo Biancheria su Facebook Carillo, o a vedere le offerte di Carillo su Amazon.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *