Quali odori elimina Aveho?

Il brutto di cucinare piatti particolarmente sfiziosi e gustosi per il palato è quello di esser costretti a dare una passata di straccio sui pavimenti o far circolare l’aria all’interno degli ambienti, per così dire, intossicati dal forte odore delle pietanze cucinate. Ciò accade quando si cucinano fritture, pesci, verdure bollite. Ma come risolvere questo problema di igiene domestica? È possibile eliminare gli odori in eccesso senza dover ricorrere al lavaggio dei pavimenti o dover far passare troppa corrente d’aria negli ambienti? Certo che sì. La risposta viene da Aveho, prodotto in grado non di ricoprire i cattivi odori con essenza di profumo, ma di eliminarli definitivamente. Dunque, come fare a ripulire un ambiente con il prodotto in questione? Vediamolo qui di seguito.

Aveho: quali sono le sue funzioni?

L’elimina odori Aveho, prodotto dalla multinazionale Kimberly-Clark Corporation, specializzata in prodotti per l’igiene e la pulizia degli ambienti, e dalla UltraTech, ospita al suo interno diverse funzioni. Innanzitutto, compito principale di Aveho è quello di eliminare i cattivi odori. Con alcune spruzzate del prodotto nelle zone più maleodoranti sarà possibile rimuovere definitivamente la sgradevolezza dell’aria senza però eliminare i profumi più delicati. Un altro campo d’utilizzo di Aveho è nei liquidi, motivo per cui il prodotto risulta particolarmente utile anche nell’industria e nei magazzini ospitanti materiale liquido in fusti o container. Un’altra caratteristica fondamentale del prodotto è la sua sostanziale mancanza di rilascio di essenze profumate: una volta spruzzato, Aveho agirà solamente eliminando i cattivi odori presenti nell’area da ripulire, lasciando quindi l’ambiente immerso in un’ossigenazione neutra.

Elimina odori Aveho: recensione

La particolarità di Aveho è quella di rilasciare particelle in grado di assorbire le particelle stesse che vanno a comporre i cattivi odori. Grazie alla sua capacità, il prodotto rimuove scientificamente la sgradevolezza dell’aria liberando l’ambiente dalla presenza di olezzi spiacevoli. L’effetto di Aveho è strabiliante: non si dovranno più utilizzare deodoranti per ambienti o profumi per la casa; basteranno solamente alcune spruzzate del prodotto nelle zone interessate dalla maleodoranza.

Una precisazione. L’effetto di Aveho potrebbe necessitare di più tempo soprattutto nel caso in cui l’ambiente da igienizzare risulti particolarmente ampio. In ogni caso, nessun problema: il prodotto farà quanto promesso senza lasciare traccia dei cattivi odori. Come detto in precedenza, Aveho può essere utilizzato non solo in cucina, ma anche per ripulire dai cattivi odori qualsiasi altro elemento o oggetto maleodorante in qualsiasi ambiente questi siano collocati, che sia un ambiente sanitario o in una fabbrica, in un magazzino o in un ripostiglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *