Pellicole di sicurezza: Cosa sono e a cosa servono

Per decidere quale modello di pellicole di sicurezza comprare per rendere sicuri i vetri di casa o ufficio da incidenti possibili soprattutto a bambini a causa della rottura dei vetri sei nel posto giusto! Di seguito puoi trovare diverse informazioni commerciali riguardanti le pellicole di sicurezza, utili affinchè il tuo acquisto sia soddisfacente scegliendo le pellicole di sicurezza per vetri giuste per la tua esigenza. Continua a leggere se vuoi sapere:

  • Cosa sono le pellicole di sicurezza
  • A cosa servono
  • Chi produce pellicole di sicurezza
  • Dove comprare le pellicole di sicurezza
  • Quanto costano le pellicole di sicurezza
  • Prezzi
  • Recensioni e opinioni
  • Caratteristiche e tipologie

Continua a leggere Pellicole di sicurezza: Cosa sono e a cosa servono

Escursione in barca all’arcipelago di La Maddalena: Meglio se fatta come un vip

Chiunque si reca nella mitica Costa Smeralda e non è un VIP si perde spesso tra l’ammirare lussuosi yacht e l’essere costantemente a caccia del selfie da mostrare su Facebook agli amici con il personaggio famoso preferito. A tanti di essi, una volta giunti sul posto spinti dalla magnificenza della vita condotta dai vip sui loro yacht attraccati nello specchio di mare tra l’arcipelago di La Maddalena e la costa della Gallura a nord est della Sardegna, meglio nota come Costa Smeralda, viene in mente che quella vita per un giorno o per una settimana, in coppia, in famiglia o in comitiva, può farla grazie ai tanti servizi di noleggio barche e di escursioni alle isole.

Non la solita escursione in barca

Si vive una volta sola! e onestamente di agenzie che offrono il servizio di escursione in barca in zona ne esistono davvero tante, ma per chi sceglie di fare un giro in barca o su uno yacht per rivivere le sensazioni di un VIP la disponibilità di un servizio che appaghi questo bisogno praticamente è pari a ZERO… anzi, a 1.

Infatti, esiste una sola agenzia di escursioni in barca a La Maddalena che ha allestito un intero ponte della propria nave in modo da offrire una mini crociera esclusiva a chiunque, offrendogli l’opportunità di diventare VIP per uno o più giorni, ovvero Virginia Motor Yacht.

L’escursione sul ponte VIP di Virginia Motor Yacht

Il pontevip è un’area esclusiva per pochi, con lettino riservato. Studiato per farti sentire unico, un luogo dove privacy e attenzione ad ogni tuo desiderio sono la chiave per una giornata indimenticabile. I SERVIZI INCLUSI a chi sceglie di fare una gita in barca sul ponte vip di Virginia Motor Yacht sono:

  • Hostess multilingua (ottimo servizio per stranieri mancante in molti servizi simili)
  • Lettino riservato (relax e privacy assicurata)
  • Ombrellone per la spiaggia (pensano proprio a tutto, anche a ripararti dal sole quando scenderai a terra in una delle tante spiagge che visiterai nell’itinerario)
  • Attrezzatura da snorkeling (per chi ama le immersioni in sicurezza per scrutare il fantastico fondale marino del Parco Nazionale dell’arcipelago di La Maddalena)
  • Area ricarica smartphone ( un ottimo servizio per non stancarsi mai di fare selfie e video da tenere come ricordo)
  • Regalo di benvenuto (per farti sentire subito a tuo agio proprio come un vip)

Per chi voglia prenotare il ponte vip e godersi in coppia o comunque circondato solo da persone che conosce, è possibile prenotare tutto lo spazio riservato per se. Che sia una festa di compleanno, un’escursione di famiglia, un’escursione di gruppo o un piccolo incentive, con questa formula si ha la possibilità di noleggiare  in esclusiva, massimo per 30 posti, con diverse soluzioni personalizzate il ponte più scenico e riservato della nave, il ponte vip appunto. Di seguito i riferimenti della società:

Virginia Motor Yacht
Via G. Cesaraccio 38
07024 La Maddalena, OT
email info@luxuryvirginia.it
Tel 345.85.71.503
p.iva 01982570903

Rosso a Capodanno

C’è chi ha un suo rito scaramantico, un’usanza da rispettare, un rito da compiere; tutti gli altri invece rispettano la tradizione popolare di indossare l’intimo rosso a Capodanno. Questa usanza si è andata via via radicando negli anni in tutto il mondo, tanto che i boxer di lui e le mutandine di lei siano rigorosamente di colore rosso. Per farla proprio bene, però, le mutande dovrebbero essere regalate e, poi, gettate via il giorno dopo. Oggi, però, le abitudini degli italiani per dire addio al vecchio anno e dare il benvenuto a quello nuovo, non si limitano solo allo slip rosso, ma anche all’intimo in generale, giarrettiera compresa.

Vero è, però, che molti di noi si è ritrovato a seguire questa usanza senza saperne le vere ragioni, senza conoscere i più arcani motivi. Allora, intanto, iniziamoci con il domandare il perché del colore rosso. Questo colore nella tradizione popolare indica prosperità, positività, sangue ed energia vitale, ma anche sentimenti e cuore tanto da diventare il simbolo di lunga vita e amore.

Scavando un po’ più a fondo, si scopre che la tradizione del rosso nasce in Cina; secondo il simbolismo orientale, infatti, il rosso è il colore di buona sorte e augurio, tanto da essere usato anche nei matrimoni. La leggenda narra che nei tempi più antichi gli uomini utilizzavano il rosso per spaventare e mandar via la bestia mangia uomini conosciuta con il nome di Niàn. Così anche per scacciare i brutti pensieri del vecchio anno e per augurarsi un buon principio allora si è continuato ad usare questo colore. Un’altra tradizione, invece, affonda le sue origini nel 31 a.C. quando il rosso simbolo di forza, energia, fortuna e passione era il colore prediletto da uomini e donne per il Capodanno Romano.

Che sia una scelta motivata dalle credenze popolari o una tradizione abitudinaria difficile da scardinare, l’intimo rosso rimane e rimarrà la regola numero uno dei Capodanni italiani, da Nord a Sud, compreso il Capodanno.

C’è però chi azzarda e piuttosto che indossare l’intimo rosso dirotta questo colore per abiti e accessori. In questo caso è bene valutare con accuratezza gli abbinamenti per evitare di sembrare essere rimaste ferme al giorno di Natale. Il consiglio? Abiti rossi sì, ma mini o pieni di lustrini; borsa rossa sì ma pochette, scintillante o mat; scarpe rigorosamente rosso lucido. Ovviamente non tutti e tre nello stesso outfit.

Le Web Agency come nuova fonte di vantaggio competitivo

Dagli anni 2000 e ancora di più nell’ultimo quinquennio, la competizione tra le aziende ma anche il reperimento di nuovi clienti si è spostato dal face-to-face al Web. Oggi centinaia di aziende dalle piccole realtà alle medie dimensioni creano valore e business attraverso un semplice canale che è alla portata di tutti, Internet.
I motori di ricerca sono diventate le nuove miniere d’oro da cui estrarre le vendite e i profitti in quantità industriale e in tempi che sfiorano la velocità della luce.
Ma come si raggiunge questo risultato ? Basta spostare la vision imprenditoriale dal vecchio stile di sito web alla nuova concezione ottimizzata e orientata al risultato. Solo una buona Web Agency sfrutta e ottimizza il sito al fine di raggiungere il risultato desiderato, ma vediamo quali sono i principali obbiettivi da perseguire nella redazione di un sito web.
Primo punto, bisogna stare attenti all’immagine del sito, che sia bello, dalla disposizione armonica ed elegante.
Secondo punto, i social sono dei motori di diffusione del brand e vanno integrati con il sito web per essere più penetranti sul mercato.
Terzo punto, le parole Seo e Sem oltre ad essere ormai diventati dei nuovi vocaboli dall’uso comune sono anche dei strumenti che permettono di ottimizzare il sito sulla rete e rendono l’azienda più esposta alla luce dei consumatori.
Quarto punto, il miglior negozio è quello che non ha un canone di locazione, con questo non voglio dire che bisogna comprare una proprietà e farci un negozio ma che oggi è possibile realizzare un negozio on-line che non ha costi fissi come quello di mattoni ma che può essere integrato a quello fisico o essere la sola fonte di vendite.

Per sfruttare tutte le potenzialità della rete bisogna rivolgersi ad una buona Web Agency che permette di trasformare idee in opportunità e portare un’azienda orientata al profitto nel terzo millennio.

Il futuro del business

Molte aziende hanno già un sito web ma questo non è strutturato in modo da essere una risorsa per l’azienda ma pensato come una moda da rispettare in modo passivo e come tale che sia soltanto una fonte di costo priva di un significato economico. Oggi molte Web Agency propongono analisi gratuite e preventivi definiti nell’ottenimento del risultato proposto che è più affine allo scopo dell’azienda.
La competitività ha un costo definito ma anche un risultato prospettivo prevedibile che permette una riduzione del rischio nell’investimento di risorse economiche.

Alla nuova filosofia di business si stanno adattando sempre più aziende e questo rende le loro attività sempre più competitiva sul mercato mentre chi resta all’idea del vecchio modo di fare business e all’idea di sito come adempimento privo di significato, la fine dei tempi prosperi è sempre più vicina.

L’utilizzo del mobile sta soppiantando l’utilizzo del pc e dei notebook nella navigazione, un articolo di giornale raccontava che oggi oltre il 30 % delle persone si informa attraverso il cellulare e che il 15 % effettua ordini d’acquisto tramite smartphone, quindi perchè non sfruttare un opportunità che si sviluppa sempre più ?
I siti web possono essere ottimizzati anche per essere visualizzati tramite cellulare e questo può essere utilizzato a vantaggio di un’azienda lungimirante ma anche innovativa nel business e nella ricerca di nuovi mercati.

Un ultima risorsa non poco interessante è la rete social, che attraverso un’adeguata strategia, i suoi snodi e le sue dinamiche di mi piace e follow permette di creare delle vere e proprie ragnatele in cui centinaia e centinaia di persone si ritrovano inseriti e coinvolti facendo raggiungere sempre più lontano il proprio brand e la propria immagine.

Caffè in cialde o capsule? Il caffè fa sempre bene alla salute

Indipendentemente dal fatto se si beva caffè in cialde, si faccia uso di capsule di caffè, si prepari con la classica moka o si degusti al bar, sembra che bere tre caffè al giorno aiuti a rendere la vita più lunga rispetto a chi non lo beve.

IARC e l’Imperial College di Londra hanno portato a termine la più ampia indagine sui benefici del caffè coinvolgendo oltre 600.000 persone in dieci diversi Paesi al mondo. I partecipanti sono stati monitorati per un tempo medio di 16 anni e tutti i decessi e le relative cause sono state registrate.

Sembra che consumare caffè in modo abituale, indipendentemente dal fatto che sia decaffeinato o meno, abbia fatto riscontrare ai ricercatori una diminuzione di rischi legati a qualunque tipo di patologia mortale.

Gli esperti ipotizzano che i benefici del caffè siano multipli, ad esempio che la nera bevanda abbia effetti protettivi significativi sul fegato e che più in generale eserciti i suoi effetti benefici su tutto l’organismo grazie all’elevato contenuto in molecole quali gli antiossidanti.

 

Prodotti Beretta: quali sono e dove si possono acquistare

Gli appassionati di caccia e sport outdoor sicuramente conoscono uno dei nomi più noti in questo ambito: Beretta. Importante azienda italiana, tra l’altro tra le più solide del paese, è conosciuta dagli appassionati per la produzione di armi, utilizzate tanto nello sport quanto in altri ambiti come quello dell’autodifesa.

Tuttavia, Beretta è un marchio moto più poliedrico rispetto a quanto comunemente si pensi. Se il business principale, quindi le vendite, è principalmente quello delle armi, da tempo il marchio si è espanso in una serie di altri ambiti che possono interessare, con le loro proposte, anche chi non cerca direttamente delle armi. Un’evoluzione particolare, che vale la pena di essere approfondita.

I prodotti Beretta

Iniziando dalla gamma dei prodotti proposti, in prima posizione ci sono ovviamente le armi da fuoco. Queste vengono vendute in negozi specializzati, le armerie, alcune delle quali sono dei semplici rivenditori ma altre sono gestite direttamente da Beretta, motivo per cui non rappresentano delle armerie in senso stretto, perché hanno anche prodotti di altro tipo.

A fianco delle armi ci sono poi le ricariche e gli accessori (come le custodie oppure i kit per la pulizia e la manutenzione), che sono strettamente legati all’ambiente perché comunque necessari a chi possiede delle armi; inoltre c’è tutto un intero settore riguardante l’abbigliamento sportivo, che contrariamente a quanto si potrebbe pensare non è dedicato specificamente alla caccia ma anche a tutti gli altri sport che si fanno all’aria aperta.

Sono infatti disponibili abiti di vario tipo, sempre sportivi, più o meno pesanti e rinnovati per le varie stagioni, proprio come per gli altri marchi di abbigliamento; inoltre, vista la tipologia di sport, molta importanza viene data alle calzature, specificamente pensate per caccia, trekking, arrampicata, escursionismo, equitazione e per gli altri sport che si praticano all’aperto, su un terreno poco regolare. Questi capi di abbigliamento vengono commercializzati con il marchio Beretta Sport, e non hanno un legame stretto con la divisione dell’azienda che produce le armi.

Il sito web e l’eCommerce

I prodotti di cui abbiamo parlato sono disponibili sul sito ufficiale Beretta, dal quale possono essere visti e si possono leggere le informazioni al riguardo. Per alcuni di questi è possibile vedere un catalogo, che si può scaricare ed eventualmente stampare per poi ritirare il prodotto che ci interessa presso i rivenditori più vicini, che sono comunque indicati sul sito; da questo punto di vista parliamo ovviamente delle armi, che per motivi burocratici (per la documentazione) devono essere vendute in negozi fisici.

Per quanto riguarda tutti gli altri prodotti, ovvero gli accessori per armi e per l’abbigliamento, questi si possono acquistare direttamente sull’eCommerce, che è raggiungibile dal sito, dalla sezione Store. In questo caso i prodotti si possono comprare online, avvalendoci del servizio di spedizione a domicilio e senza alcun dubbio sulla qualità degli stessi, visto che vengono acquistati dallo store ufficiale.

Per chi è interessato al settore, infine, è bene sapere che è possibile vedere sul sito anche una serie di notizie e aggiornamenti che  riguardano il mondo della caccia e, più in generale, dello sport; sarà possibile essere informati sulle manifestazioni di settore e sulle innovazioni, anche legali e burocratiche, oltre che sulle novità proposte direttamente da Beretta, per un sito che può diventare un punto di riferimento per gli appassionati, per rimanere sempre al passo con le novità.

Cuscini decorativi Shabby chic

Shabby chic uno stile d’arredo di tendenza che sta letteralmente impazzando in tutto il mondo. Ogni angolo della nostra casa può essere rimodernato stile Shabby compreso il divano.

Lo stile shabby è uno look dall’eleganza trasandata che profuma di vintage, un bell’impegno dunque riuscire a riadattare tutta la casa a questo stile, utile dunque farlo a una camera alla volta o ancora meglio a un complemento d’arredo per volta.
Possiamo dunque iniziare a restaurare il look della nostra casa, acquistando dei cuscini decorativi shabby per divani che utilizzati con parsimonia insieme ad altri elementi (che vedremo tra poco) ci permetteranno di vedere il nostro vecchio divano rinascere in un nuovo stile di tendenza.

Per fare ciò non ci sarà bisogno di spendere una fortuna economica, ma basterà acquistare cuscini (molto indicati quelli fatti a mano), e utilizzare un copri divano.

Due cose fondamentali da tener presente quando si scelgono i cuscini ornamentali atti a trasformare il nostro vecchio divano in uno di tendenza, sono i tessuti e i colori.

Lo stile Shabby Chic predilige colori chiari, il beige, il bianco e il grigio chiaro. Per quanto riguarda i tessuti è molto apprezzato l’utilizzo di cotone e lino, due tessuti che riescono grazie alla loro leggerezza a ricreare un atmosfera romantica e sognatrice.

Ovviamente i cuscini decorativi per il divano posti ad ornamento, possono essere colorati anche a fantasia, magari abbinando proprio la fantasia di un paio di cuscini ornamentali a quella del copri divano scelto.

Così, un vecchio divano non capace di farci vivere bene la nostra casa e non più capace di offrirci quel piccolo angolo di relax da vivere in famiglia, viene trasformato in un posto romantico d’altri tempi sul quale accoccolarsi tra i cuscini decorativi.

Cuscini arredo per divani

Impreziosire la zona giorno della casa donarle un nuovo look può sembrare una cosa ardua ma in realtà, così come per la zona notte a volte basta osservare con occhio critico, e focalizzarsi sui piccoli dettagli. A volte infatti basta un po’ di colore in più per donare una nuova energia all’ambiente. Osservando in questo modo il nostro soggiorno, probabilmente la nostra mente viaggerà verso il ricordo del divano della nostra amica del cuore. Verso quel divano impreziosito da soffici cuscini decorativi.

Continua a leggere Cuscini arredo per divani

Significato del numero 71 nella smorfia napoletana

Nella smorfia napoletana il numero 71 (in dialetto l’ommo e merda) rappresenta l’uomo senza valore, il cui comportamento deplorevole e miserevole ha minato la stima che nutrivamo per lui e per il suo operato. L’uomo in questione è una persona da cui dobbiamo stare alla larga, dato che la sua cattiveria e la sua disonestà possono essere contagiose. Il suo egoismo è palpabile in qualsiasi cosa che lui faccia e se potesse ucciderebbe i suoi stessi cari pur di ricavarne un vantaggio.

Nella smorfia antica il 71 corrispondeva infatti al cosiddetto “merdajuolo” che era colui che per mestiere raccoglieva le feci degli animali, in particolari dei cavalli che sostavano davanti a teatri, per poterle riutilizzare come concime per i suoi raccolti. I frutti della sua attività venivano puntualmente venduti agli aristocratici, ignari delle modalità usate dall’uomo. Da qui il “merdajouolo” ha avuto sempre di più un’accezione negativa, fino a significare un uomo disonesto e cattivo capace di ingannare anche sé stesso se fosse stato necessario.

Come per tutti i numeri della smorfia napoletana, il significato può variare a seconda dei vari numeri che lo seguono o lo precedono. Per cui tale uomo può essere il motivo di una profonda paura (90) o legato ad una situazione di disagio esistenziale che ci spinge a lamentarci per i nostri guai (60). In ogni caso il 71 ha un significato negativo perché rappresenta un uomo verso cui non bisogna nutrire nessuna stima e nessun tipo di aspettativa, anzi al contrario occorre stare molto attenti al suo operato, colmo di sotto trame oscure e di strategie create con il solo scopo di infliggere paura e tormenti. In particolare nella smorfia napoletana il 71 è uno di quei pochi numeri che condensa in sé una serie accezioni negative e pessimistiche sulla fiducia verso il genere umano.

tecniche di agricoltura biologica

Rotazione delle colture

La coltivazione della stessa coltura anno dopo anno è stata identificata come problematica che riduce significativamente la fertilità del suolo e può causare un aumento della popolazione di parassiti e infestanti. Gli agricoltori biologici “Ruotano” la semina di colture da un appezzamento di terreno agricolo ad un altro nel quale il raccolto non può essere piantato nel sito originale se non passano almeno tre o quattro anni. La rotazione delle colture permette l’accumulo di sostanze nutritive. La rotazione delle colture permette anche ai predatori naturali di prosperare nell’azienda biologica.

Continua a leggere tecniche di agricoltura biologica