Come Arrivare Comodamente all’Aeroporto di Fiumicino

L’aeroporto di Fiumicino è uno dei più grandi aeroporti del nostro paese, e consente lo scalo a oltre 100 compagnie aeree. Situato a una trentina di chilometri dal centro della nostra capitale, è meta obbligata per gran parte dei turisti che giungono nel nostro Paese.

 

Naturalmente è possibile raggiungere l’aeroporto di Fiumicino con i mezzi pubblici o in automobile. Entrambe queste soluzioni offrono pro e contro, che analizzeremo di seguito.

Raggiungere l’aeroporto di Fiumicino con i mezzi pubblici

Trenitalia assicura un collegamento diretto tra il centro cittadino e il Terminal dell’aeroporto di Fiumicino: uno è il Leonardo Express, l’altro è la linea FL1.

Il Leonardo Express parte dalla Stazione Termini ogni 15 o 30 minuti, a seconda delle fasce orarie e impiega 32 minuti per raggiungere l’aeroporto. Si tratta di un vettore diretto che non effettua alcuna altra fermata ed è dedicato, pertanto, agli utenti dell’aeroporto. Differentemente dalle altre linee, il Leonardo Express assicura il proprio servizio anche in caso di sciopero del personale del servizio ferroviario.

La linea FL1 invece effettua alcune fermate prima di raggiungere l’aeroporto, cosa che dilata i tempi di percorrenza fino a 45 minuti. Questa linea assicura corse ogni 15 minuti durante i giorni feriali e ogni 30 durante i festivi. Facendo parte dei servizi usuali di Trenitalia, questa linea non viene tutelata in caso di sciopero.

 

Sempre dalla stazione Termini partono anche una serie di bus di compagnie private che effettuano corse dalla stazione all’aeroporto. Si tratta di una soluzione piuttosto economica, ma che presenta la grossa incognita del traffico cittadino, che può far arrivare i tempi di percorrenza anche a 90 minuti.

Raggiungere l’aeroporto di Fiumicino in automobile

Per chi è già a Roma è possibile raggiungere l’aeroporto di Fiumicino percorrendo il GRA e prendendo poi l’autostrada A91 Roma – Fiumicino.

Muoversi in automobile verso l’aeroporto è una scelta teoricamente molto comoda, dal momento che consente di caricare con poco sforzo tutti i bagagli che si desiderano e di muoversi a qualsiasi ora del giorno e della notte. A fronte di questa comodità raggiungere l’aeroporto in auto implica che sarà necessario parcheggiare all’aeroporto nei diversi parcheggi disposti proprio a questo fine. I costi naturalmente possono essere onerosi, soprattutto se si ha la necessità di lasciare l’auto parcheggiata per lunghi periodi.

La comodità del noleggio auto con conducente

Il modo migliore per evitare lo stress del caricare e scaricare i bagagli dai mezzi pubblici e per evitare di pagare grosse somme per lasciare la propria auto per giorni e giorni nei parcheggi a pagamento è di certo il noleggio con conducente.

 

Il noleggio con conducente infatti permette di usufruire della comodità dell’auto senza sobbarcare un viaggiatore dello stress della guida. Rispetto ai mezzi pubblici sarà possibile trasportare tutti i propri bagagli in perfetta sicurezza e senza fatica.

 

Dal momento che il noleggio con conducente prevede una tariffa fissa all inclusive non sarà nemmeno necessario preoccuparsi dei tempi di percorrenza, perché non influiranno minimamente sul costo del servizio.

 

Inoltre, nel caso di trasporti dall’aeroporto fino a un’altra destinazione, il conducente attende i suoi passeggeri al terminal assistendoli nel trasporto e nella sistemazione dei bagagli.

 

Fatte queste considerazioni, il noleggio con conducente è senza alcun dubbio il modo migliore per muoversi comodamente da e verso l’aeroporto di Roma.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *