Piperina e Curcuma Plus: cos’è? Funziona? quanto costa?

Tutti gli essere umani ingeriscono ogni giorno una grossa quantità di calorie che l’organismo può trasformare in energia o in grassi. Le cause dell’obesità possono essere associate ad una predisposizione genetica, ad un comportamento alimentare scorretto e a dei problemi psicologici. Le conseguenze di questa ‘malattia’ sono molto gravi e pericolose poichè quest’ultima tende ad abbassare la speranza di vita, aumentare la possibilità di incidenti cardio-vascolari, provocare insufficenza respiratoria con il passare dei giorni, favorire l’artrosi alle ginocchia, alle anche ed aumentare la frequenza dei calcoli biliari. Nella maggior parte dei casi, le persone che soffrono di obesità, assumono più calorie di quelle che normalmente dovrebbero ingerire. Il cibo diventa una vera e propria dipendenza e funge da valvola di sfogo per combattere la depressione e l’ansia. E’ difficile trovare un rimedio efficace per dimagrire soprattutto perchè, man mano che l’interessato prenderà peso, la sua autostima diminuirà e la dieta rappresenterà solo un altro fallimento personale. Ad alimentare questo problema vi sono diversi fattori come lo stress, la difficoltà di accettare il proprio corpo, il fumo, il consumo di alcol e la somministrazione di alcuni farmaci.
Per riuscire ad ottenere un buon risultato e sconfiggere per sempre l’obesità è necessario migliorare il rapporto con se stessi per raggiungere qualsiasi obiettivo. L’attività fisica associata ad una giusta alimentazione equilibrata e calorica, senza ridurre necessariamente le quantità di cibo ingerite di solito, riuscirà a migliorare e a cambiare la qualità del proprio metabolismo. E’ consigliabile assumere anche un integratore alimentare a base di Piperina e Curcumina, ossia Piperina e Curcuma plus, ottime per aiutare il corpo a smaltire le cellule adipose e ad accelerare il metabolismo.

Piperina e Curcuma Plus: cos’è e come si usa?

La curcuma longa e la piperina sono degli ingredienti naturali che aiutano ad accelerare il metabolismo e a bruciare i grassi in eccesso del corpo. In particolare la piperina favorisce la digestione e lo smaltimento dei grassi; mentre la curcuma ha una proprietà disintossicante, depurativa, elimina le scorie e le tossine. Questi integratori vanno assunti in media due volte al giorno, a pranzo e a cena, a stomaco pieno e con l’aiuto di acqua naturale. E’ importante non fare abuso di questo prodotto perchè ciò non velocizzerà il processo di dimagrimento e non si otterrà il risultato sperato, anche se non si avranno effetti indesiderati dato che il prodotto è completamente naturale. E’ sconsigliato assumere questi integratori se si è intolleranti alla curcuma e alla piperina, in gravidanza o in fase di allattamento, è vietato somministrarlo ai bambini e a chi soffre di patologie renali e gastrointestinali. Se nei primi 30 giorni dalla data d’acquisto il cliente non è soddisfatto o non ha riscontrato alcun risultato, può restituire il prodotto ed essere rimborsato senza alcun tipo di problema.

Cosa sapere prima di comprare Piperina e Curcuma Plus?

Gli integratori di curcuma plus e piperina sono venduti in appositi contenitori da 60 compresse di 500mg. Il prodotto può essere acquistato in erboristeria o online, dal sito ufficiale o da Ebay/Amazon, ma non può essere reperito in farmacia. Il prezzo standard è di 69 euro a confenzione, ma attualmente due barattoli sono in offerta a soli 49 euro se acquistati esclusivamente dal sito ufficiale. Dopo aver compilato il modulo d’acquisto online ed aver inserito tutti i dati personali, il call center di Piperita e Curcuma Plus contatterà telefonicamente il cliente per confermare l’ordine e il pagamento potrà essere effettuato tranquillamente alla consegna. E’ importante sapere che ogni confenzione riesce ad assicurare due mesi di trattamento!

Piperina e Curcuma Plus opinioni

Prima di acquistare qualsiasi prodotto online, è necessario leggere i relativi feedback dei consumatori che l’hanno già testato. Laura, 25 anni, si era posto come obiettivo la perdita di peso in un breve periodo di tempo. L’acquisto della curcuma e la piperina dal sito online è stata semplice, intuitiva e il prodotto è arrivato a casa dopo pochi giorni. Dopo i primi due mesi di trattamento, è riuscita a dire addio a 5 kili. 
Lucrezia, a differenza di Laura, non aveva associato agli integratori un piano alimentare equilibrato e la giusta attività fisica. Dopo essersi confrontata con la sua nutrizionista e aver iniziato a correre, la sua massa grassa è calata notevolmente e può affermare che il prodotto funziona alla grande. 
Alessandra ha testato il prodotto e l’effetto che le ha provocato non è stato gradito. La donna ha avverito l’effetto calore ed ha deciso di assumerlo solo dopo aver consumato i pasti più abbondanti della giornata, ottenendo a pieno i benefici del prodotto.
Infine, Gianfranco ha sofferto di obesità e aveva deciso di sottoporsi qualche anno fa ad un intervento di sleeve gastrectomy. Questa operazione prevedeva di tagliare un pezzo di stomaco per diminuire il senso di fame, ma a distanza di un anno la sua alimentazione è tornata ad essere quella di sempre. La sua obesità non gli permetteva di camminare e seguire il figlio di 3 anni nella sua crescita. Affranto e senza speranze, era venuto a conoscenza di questo prodotto a base di piperina e curcuma plus navigando in internet. All’inizio non credeva ai suoi benefici poi, dopo aver assunto un personal trainer, il suo corpo ha perso massa grassa. Il suo percorso dimagrante è ancora in atto, ma attualmente riesce a stare in piedi e a correre dietro suo figlio in giro per la casa.

Curcuma epatite

L’Istituto Superiore di Sanità ha segnalato al 27 maggio 15 casi di epatite colestatica acuta, non infettiva e non contagiosa, riconducibili al consumo di curcuma. Sono in corso verifiche sul territorio da parte delle autorità sanitarie.

Di seguito si riportano i tre prodotti segnalati il 27 maggio associati ai casi di epatite colestatica acuta:

  • Versalis – Geofarma s.r.l. – prodotto da Labomar s.r.l.   
  • Rubigen curcuma e piperina – lotto 250119 – Naturfarma
  • Curcumin+piperin – Vegavero – prodotto da Vanatari International GMBH, Berlino

Si vanno ad aggiungere a quelli già segnalati nei precedenti avvisi:

  • Tendisulfur Forte bustine – Laborest Italia s.r.l. prodotto da Nutrilinea s.r.l.
  • Cartijoint Forte – Fidia Farmaceutici s.p.a. prodotto da Sigmar Italia s.p.a.
  • Curcuma liposomiale più pepe nero – lotto 1810224, scadenza 10/21, prodotto da LABORATORIES NUTRIMEA con sede e stabilimento di produzione rue des Petits Champs 20, FR 75002, Parigi
  • Curcuma 95% Maximum – lotto 18L264, scadenza 10/2021, prodotto da EKAPPA LABORATORI srl per conto di Naturando S.r.l.
  • Curcuma complex – B.A.I. aromatici per conto di Vitamin shop
  • Tumercur – Sanandrea
  • MOVART – Scharper SpA, Farmaceutici Procemsa spa Nichelino
  • Curcuma Meriva 95% 520mg Piperina 5 mg – Farmacia dr. Ragazzi, Malcontenta
  • Curcuma “Buoni di natura” – Terra e Sole
  • Curcumina Plus 95% – lotto 18L823 – NI.VA prodotto da Frama
  • Curcumina 95% Kline – lotto 18M861 – NI.VA prodotto da Frama
  • Curcumina Plus 95% piperina linea@ – lotto 2077-LOT 19B914 – NI.VA prodotto da Frama
  • Curcumina Plus 95% piperina linea@ – 18c590 – NI.VA prodotto da Frama

Sono in corso le verifiche per individuare la causa responsabile dei casi di epatite.

In attesa delle analisi, i consumatori sono invitati a titolo precauzionale a sospendere temporamente il consumo di tali prodotti. la fonte qui

Alchilgliceroli, molecole che curano la psoriasi

CHI è LO SQUALO DELLA GROENLANDIA

Lo Squalo che abita i mari della Groenlandia, è adattato al meglio alle condizioni climatiche molto fredde dei mari profondi che popola lo squalo della Groenlandia, in particolare la specie chiamata Somnosius microcephalus, è molto ben adattato alle condizioni estreme dei fondali gelidi e profondi dei suoi mari.

Storicamente l’olio e la carne di questa varietà di squalo è stata utilizzata come rimedio naturale nei paesi scandinavi per la guarigione veloce delle ferite, e il rafforzamento del sistema immunitario.

L’olio di fegato di squalo della groenlandia, è composto da trigliceridi, colesterolo, squalene e alchilgliceroli o alcossigliceroli.

Alchilgliceroli, caratteristiche

Gli alchilgliceroli sono molecole lipidiche contenute nell’olio di fegato di squalo per più del 50% di concentrazione, presenti anche nel latte materno e nel midollo osseo.

Nel latte vaccino anche sono contenute tracce di alchilgliceroli, ma in misura molto minore.

Gli elementi di cui sono composti gli alchilgliceroli sono l’alcol batilico, che aumenta il numero dei globuli rossi, l’alcol cetilico, che stimola l’ematopoiesi, l’alcol selachilico e il gruppo metossilico che è il principale responsabile della forte attività biologica degli alchilgliceroli stessi.

Grazie alla loro composizione gli alchilgliceroli sono molto attivi come stimolanti del sistema linfatico e immunitario generale.

Come Agiscono gli Alchilgliceroli?

Gli alchilgliceroli attivano i macrofagi citotossici della membrana cellulare, aumentando di fatto le difese immunitarie.

L’assunzione di alchilgliceroli per via orale aumenta il livello di IgG e anche quello di IgM del plasma.

Successivamente, vengono incorporati nelle piastrine abbassando il mediatore chimico dell’infiammazione, denominato PAF.

Alcuni studi dimostrano che gli alchilgliceroli diminuiscono lo sviluppo di cellule cancerogene.

Gli Alchilgliceroli come antitumorali

Gli alchilgliceroli una volta assimilati dalla cellula, trasmettono diversi segnali che bloccano la proliferazione cellulare attraverso il blocco della proteinchinasi C.

Un altro aspetto li vede a recuperare e inibire l’azione dannosa delle radioterapie in pazienti trattati.

Fin dal 1934 gli alchilgliceroli vennero usati tramite estrazione dal midollo osseo che permetteva l’aumento dei leucociti.

Negli anni ’70 verso la fine l’assunzione orale ai pazienti malati di tumore sotto radioterapia ha confermato le ipotesi coadiuvanti descritte sopra.

L’applicazione delle molecole in tali pazienti ha permesso di contrastare le lesioni da radioterapia per oltre il 60%

Da qui emerge l’alto potere antiossidante degli alchilgliceroli, che prevengono il danneggiamento dei tessuti derivante dalle terapie con radiazioni.

La capacità di aiutare la rigenerazione dei tessuti aiutato l’epidermide dall’interno a combattere diverse malattie psicosomatiche e dermatologiche di tipo diffuso, come eczema, dermatiti e psoriasi.

Dosi da assumere

A seconda del disturbo o problematica da trattare la dose giornaliera varia. In genere il range è tra i 200 mg e il 500 mg di olio di fegato di squalo.

Queste quantità contengono circa tra i 50 e i 100 mg. di alchilgliceroli.

In caso di supporto alla terapia anticancerogena il consiglio è di triplicare l’assunzione, arrivando a prendere 6 capsule al massimo di olio di fegato di squalo su base giornaliera.

Invece per immunizzare e aumentare le difese, e l’efficienza del sistema linfatico per problemi minori, 250 mg. di principio attivo 3 volte al giorno.

Nei bambini l’indicazione per rinforzare il sistema immunitario è di 2 capsule al giorno, 250 mg. di principio attivo.

Riassunto

L’olio di fegato di squalo è un rimedio storico usato nella medicina tradizionale svedese sia come curativo diretto che come supporto alla prevenzione, e può essere inserito normalmente nella nostra dieta quotidiana per combattere la psoriasi.

Aumenta l’attività del sistema linfatico e del sistema immunitario, e blocca la proliferazione delle cellule tumorali. Previene stati influenzali, riduce i danni collaterali causati dalle chemio e radioterapie, e stimola la guarigione delle ferite.

L’attività immunologica delle molecole di alchilgliceroli sono indubbie: pazienti trattati con capsule di olio di fegato di squalo hanno ridotto l’esposizione a malattie di tipo influenzale. Si considerano quindi un valido coadiuvante dei vaccini antinfluenzali stagionali.

Lo Squalo della Groenlandia ha una popolazione equilibrata e numerosa, quindi questa attività non ne pregiudica la riproduzione e il mantenimento della specie.

Acido Glicolico per la bellezza del viso

L’acido glicolico è un elemento fondamentale per stimolare la rigenerazione delle cellule della nostra pelle e provare a ringiovanire il viso.

Già storicamente si conoscono le proprietà di questo principio attivo, si narra di personaggi dell’antichità, come Cleopatra che usavano il latte d’asina per mantenere al meglio la propria pelle.

Nella bava di lumaca, è presente un’alta concentrazione di acido glicolico, che permette un mantenimento della qualità della nostra pelle, e quindi i prodotti derivati da questa sostanza sono ideali per il trattamento di inestetismi e aging dell’epidermide.

Molti sono i fattori che intervengono nell’aggredire la pelle, il tempo che passa, stress quotidiano, alimentazione approssimativa e non equilibrata e agenti atmosferici e smog. L’apporto di acido glicolico permette alla pelle di rigenerarsi naturalmente in maniera più veloce, mantenendo un aspetto integro e luminoso.

dell’acido glicolico

La forza di assorbimento dell’acido glicolico penetra in profondità, agendo come esfoliante naturale, e quindi rigenera le cellule dell’epidermide allontanando e allungando gli effetti negativi del tempo che passa.

Questo ne fa uno dei più validi alleati contro l’età della nostra pelle.

Il Collagene e L’elastina stimolati dall’assunzione di acido glicolico permettono alla pelle di rimanere levigata e lucente, e contrastano le classiche linee derivanti dall’espressione facciale, che caratterizza il nostro viso anche in giovane età.

Essendo un elemento naturale totalmente privo di effetti collaterali, la bava di lumaca, assunta sotto forma di crema e siero concentrato permettono di dare il giusto apporto di acido glicolico in tutti i periodi dell’anno

L’acido glicolico permette di agire preventivamente contro inestetismi quali rughe, smagliature e cicatrici leggere e non, quindi preparando e nutrendo la pelle prima che ad esempio le rughe prendano il sopravvento o si affaccino sul nostro volto.

La rigenerazione cellulare stimolata dai prodotti alla bava di lumaca è un toccasana per mantenere la pelle levigata donando un effetto giovanile e proteggendo dagli sbalzi climatici che sono così dannosi per la nostra epidermide.

La composizione totalmente naturale dei prodotti alla bava di Lumaca ne permettono l’uso anche a chi ha la pelle più delicata e soggetta alle allergie, quindi può essere usata da tutti indistintamente senza problema di effetti collaterali o problematiche generate.

Eczema atopico, topico, impetiginizzato, varicoso e Dermatite ed eczema nei bambini

L’eczema è un’affezione dermatologica acuta, subacuta e cronica, caratterizzata da arrossamento, vescicole, ispessimento cutaneo e croste. Spesso le lesioni causano prurito e sono intensamente pruriginose. L’eczema atopico, o costituzionale, solitamente esordisce nei primi mesi o anni di vita, si manifesta in maniera simmetrica o si associa a un’aumentata produzione di immunoglobuline (Ige). L’eczema topico, o da contatto, colpisce più l’adulto. L’eczema impetiginizzato è caratterizzato da lesioni vescicolo-pustolose da sovrapposizione batterica. L’eczema varicoso si manifesta a seguito di un’insufficienza venosa, in particolare dopo tromboflebite, con l’esioni eczematose su cute cheratosica, secca e distrofica. La valutazione medica è necessaria in ogni forma di eczema.

A completamento della valutazione clinica si consiglia l’esecuzione di un test di biorisonanza, che consente di individuare una condizione di intolleranza alimentare o di pregressa infezione non totalmente risolta. Permette inoltre di saggiare la risposta favorevole o meno dell’individua ai preparati indicati per la terapia, individuando i più adatti.

L’eczema e la dermatite che colpisce soprattutto i bambini, è noto come eczema costituzionale ed ha la tendenza a ricorrere in famiglie nelle quali sono frequenti asma, emicrania e febbre da fieno. La pelle assume un aspetto eczematoso in zone caratteristiche del corpo, soprattutto l’avambraccio, il retro del ginocchio, il viso.

L’eczema costituzionale può avere ricorrenza familiare o essere causato da un fattore esterno irritante. L’eczema costituzionale compare già nel bambino, in cui è colpito soprattutto il viso, e tende poi a ridursi nel cavo dei gomiti e sui ginocchi.

Gran parte dei bambini che soffrono di eczema costituzionale superano le peggiori manifestazioni dello stesso quando raggiungono la pubertà, anche se il discorso non ha validità assoluta.

Per curare con successo l’eczema costituzionale è bene ricorrere a frequenti visite dermatologiche.

Acquista rimedi di bellezza e salute in contrassegno su RimediShop

Vuoi aumentare il seno? cerchi un rimedio per rassodare i glutei? vuoi riacquisire la tua virilità per una vita di coppia più soddisfacente? Hai il desiderio di poter dimagrire senza sforzi in breve tempo e senza ingerire sostanze farmaceutiche? Qualunque sia il tuo bisogno Rimedi.Shop ti aiuterà a trovare il rimedio giusto con una particolarità. infatti, RimediShop nel proprio catalogo inserisce soltanto prodotti per la bellezza e la cura del corpo pagabili in contrassegno. Questo significa che potrai comprarli in tutta sicurezza, senza l’utilizzo di carte di credito e soprattutto potrai farlo solo dopo aver visto e ricevuto la merce.

Continua a leggere Acquista rimedi di bellezza e salute in contrassegno su RimediShop

Perché combinare curcuma e pepe nero? Il miracolo di curcumina e piperina

Come la curcuma, il pepe nero (Piper nigrum) è ricco di potenziali benefici per la salute, tra cui l’aiuto alla digestione, la prevenzione del cancro e il beneficio per i diabetici. E similmente al modo in cui la curcuma ottiene i suoi benefici e il colore giallo della curcumina, il pepe nero deve il suo sapore pungente e i tanti benefici per la salute alla piperina naturale composta.

L’assunzione di pepe nero e curcuma insieme può aumentare la biodisponibilità della curcuma a causa dell’incredibile attività della curcumina sommata alla piperina. Fondamentalmente, la piperina è in grado di migliorare l’assorbimento della curcuma, e di conseguenza della curcumina, poiché il pepe nero stimola gli enzimi digestivi e diminuisce l’infiammazione legata alla rapida rottura della curcuma nel corpo.

In uno studio pubblicato sulla rivista Planta Medica nel 1998, i ricercatori del St. John’s Medical College di Bangalore, in India, hanno scoperto che due grammi (g) di curcumina con appena 20 milligrammi (mg) di piperina avevano prodotto un sorprendente aumento del 2000% in biodisponibilità in volontari umani. Nei ratti anche l’assorbimento della curcumina è aumentato del 154%. (qui la ricerca)

Di conseguenza, una dose bassa di curcumina o di curcuma avrebbe un effetto maggiore se combinato con la piperina rispetto a una dose maggiore di curcumina o di curcuma assunta in assenza di piperina.

Tutto ciò che serve è un pizzico di pepe nero, o mezzo cucchiaino, per aumentare significativamente la potenza della curcumina. Ecco perché il pepe nero e la curcuma si trovano entrambi in ingredienti di spezie come il curry in polvere.

Benefici per la salute di curcuma e piperina

Sia la curcumina che la piperina contengono proprietà uniche anche se prese separatamente; tuttavia, quando si combinano piperina e curcuma, i benefici per la salute prodotti dalla curcuma sono molto più accentuati. In questa sezione, esploreremo i benefici per la salute della curcuma e del pepe nero se combinati insieme.

Combattere il bruciore di stomaco da reflusso gastrico

Ho utilizzato un rimedio per curare l’ormai quinquennale reflusso gastrico che mi attanaglia e mi disturba il sonno con i bruciori di stomaco che produce e le fuoriuscite notturne dalla bocca di succhi gastrici. Me ne sono liberato per un po e poi mollata la presa stanotte mi è ritornato il reflusso gastrico che mi ha costretto a svegliarmi per ben due volte.

Il rimedio al reflusso che avevo adottato era gratuito (o comunque poco dispendioso), era naturale e funzionante. in pratica leggendo un articolo con 14 rimedi al reflusso gastrico, mi era venuta la voglia di provarne uno per eliminarlo.

Continua a leggere Combattere il bruciore di stomaco da reflusso gastrico

Rimediare all’artrosi del pollice con il tutore

I professionisti della mano, di solito realizzano un tutore per pollice in modo artigianale, che sia allo stesso tempo traspirante e resistente, utile per tenere la notte e facile da rimuovere perchè chiuso solo con dei velcri a strappo. Il motivo per il quale si usa un tutore per il pollice, è perchè bisogna tenere quanto più possibile a riposo una delle articolazioni più complesse del corpo umano.

Continua a leggere Rimediare all’artrosi del pollice con il tutore