Forniture industriali e attrezzature da lavoro utili

La lavorazione che avviene nelle industrie ha bisogno di centinaia se non migliaia di oggetti, attrezzature, macchinari ed accessori utili a mantenere alta la produttività dell’azienda e il livello di sicurezza dei dipendenti e dell’ambiente.

Una classica società che vende forniture industriali deve possedere un quantitativo ed una varietà di merci notevole per riuscire a offrire alle fabbriche ed alle industrie tutto il necessario per poter mantenere la produttività attiva.

Cosa vendono i siti web di forniture industriali? Per rispondere alla domanda, facciamo un elenco di categorie e sottocategorie che riescano a mettere in evidenza la risposta in modo semplice e chiaro.

  • Attrezzature per magazzino
  • Attrezzature per logistica e trasporti
  • Materiali per imballaggi
  • Utilità per rispetto dell’ambiente e pulizia industriale
  • Attrezzature per stoccaggio
  • Macchinari da sollevamento
  • Arredamenti ed accessori per officine e diversi settori produttivi
  • Sicurezza
  • Continuità energetica

Nelle diverse categorie appena citate sono migliaia i prodotti che possono rientrarvi, facciamo un piccolo esempio con un elenco:

  • Magazzino: Carrelli, contenitori, roll container, scaffalature
  • Logistica e stoccaggio: Carrelli elevatori, pallet, fusti
  • Sollevamento: Carrelli elevatori, transpallet, corde, ganci.
  • Officine: gru, armadietti per pc, banchi da lavoro
  • Sicurezza: Cassette di sicurezza, portafusti, caschi, estintori.
  • Continuità energetica: generatori di corrente come questo modello.
  • Ecologia: assorbenti e contenitori olio esausto.

 

 

Le vibrazioni alle quali sono soggetti i carrellisti

La legge informa che l’uso continuato del muletto per l’intero turno di lavoro espone il corpo a vibrazioni o impatti, che possono diventare causa di problemi fisici.
Il rischio che ciò avvenga, può, però, essere ridotto prestando attenzione alle principali norme di prevenzione. Come? Per il carrellista, i rischi derivati dalle vibrazioni riguardano il corpo intero e sono valutati nel Testo Unico (D.Lgs 81/2008), ma anche nelle norme UNI EN ISO 5349-1 e UNI EN ISO 5349-2 e nella Direttiva Macchine (D.Lgs.17/2010).

Continua a leggere Le vibrazioni alle quali sono soggetti i carrellisti